IMU: dichiarazione proroga al 31 dicembre 2022 

IMU: dichiarazione proroga al 31 dicembre 2022 

News legali e fiscali -Treere:
IMU: dichiarazione proroga al 31 dicembre 2022 

 

⚠️Un’altra novità del Decreto “Semplificazioni Fiscali” (art. 35 comma 4, Decreto legge  21 GIUGNO 2022 NR 73) è aver previsto, per l’anno 2021, la proroga del termine per la presentazione della dichiarazione annuale IMU. Il termine slitta dal 30 giugno 2022 al 31 dicembre 2022. Restano le stesse, invece, le scadenze dei pagamenti dell'imposta IMU. Occhio, invece, alle esenzioni IMU previste per il 2022.

????DICHIARAZIONE IMU

La proroga della dichiarazione IMU dovrebbe dare più tempo per consentire l’approvazione del nuovo modello di dichiarazione in conferenza Stato-città e poi di far familiarizzare con la nuova modulistica i contribuenti e gli intermediari.

????PAGAMENTI IMPOSTA 

Ricordiamo che la dichiarazione IMU è un documento da trasmettere al Comune solo nel caso in cui ci siano delle modifiche sostanziali all’immobile posseduto, e non deve in alcun modo essere confusa con il pagamento dell’imposta IMU, che invece è il versamento dell’imposta che va fatta ogni anno (la prima rata è scaduta il 16 giugno la prossima  la seconda il 16 dicembre 2022.).

????ESENZIONI IMU 2022

Quali sono esenzioni IMU 2022? Ecco cosa riguardano:

• terreni agricoli: continua l'esenzione dell'IMU sui terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti alla previdenza agricola;
• abitazione principale (art. 5-decies del DL. 146/2021, conv. nella L. 215/2021), nel caso in cui i membri del nucleo familiare abbiano stabilito la residenza in immobili diversi - siti nello stesso Comune oppure in Comuni diversi - l’agevolazione prevista per l’abitazione principale spetti per un solo immobile, scelto dai componenti del nucleo familiare. La scelta dovrà essere comunicata per mezzo della presentazione della Dichiarazione IMU al Comune di ubicazione dell’immobile da considerare abitazione principale. La dichiarazione per l’anno fiscale 2022 dovrà essere presentata entro il 30/06/2023;
• "Beni merce” (art. 1, comma 751, della L. 160/20219 - Legge di Bilancio 2020) . A decorrere dal 1° Gennaio 2022 sono esenti dall’IMU i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, finché permanga tale destinazione e non siano locati. Resta obbligatoria la presentazione della dichiarazione IMU a pena di decadenza;
• immobili Cat. D3 (art. 78, comma 1, lett. d), e comma 3 del D.L. 104/2020). Per il 2022, così come per il Saldo 2020 e per l’anno 2021, resta confermata l’esenzione dal versamento IMU per gli immobili destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti e spettacoli (ossia gli immobili rientranti nella categoria catastale D/3), a condizione che i relativi proprietari siano anche i gestori delle attività ivi esercitate;
• agriturismi,  villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi.